L'ATTIVITÀ DEI VOLONTARI DELL'ASSOCIAZIONE "OLTRE IL MURO"

Mi sembra utile informare sull’attività delle Associazioni di volontariato carcerario di Piacenza. Cominciamo con l’Associazione “Oltre il Muro” (Presidente Valeria Viganò Parietti – oltreilmuro6@gmail.com)

Attività interne

  • Attività dei volontari: Proseguono le ormai “storiche” attività nelle varie sezioni: incontri  dibattito nella sez. F (Gabriella), disegno nella sez. F e per i Comuni (Vittorio), redazione Sosta Forzata con i Comuni (Carla e Brunello), sportello per i detenuti Nuovi giunti (Gianni e Angelo), sportello di ascolto per tutti i detenuti (Valeria, Gabriella, Angelo e Silvia),  accompagnamenti esterni (Vittorio, Valeria e Jole), lezioni di informatica ai Comuni in collaborazione con la scuola Calvino (Enrico); in pausa l’attività di taglio e cucito nella sez. Femminile. A queste si affiancano le più recenti (ma è ormai un anno) attività di accoglienza parenti e “Spazio giallo”: qui i volontari sono numerosi (una ventina) per cui non si riesce a riportare tutti i nomi. Speriamo di farlo prossimamente.
  • Nuove attività: Nella sezione femminile sono ormai da un mese iniziati (Luisa con Jole) gli incontri sulle tecniche dell’acquerello: gli incontri sono settimanali e ormai si può affermare che il successo è notevole. Sempre nella sezione femminile sono iniziati gli incontri sulla cura di sé (Mariarosa e Daniela con Gabriella o Valeria): sono previsti quattro incontri, per ora ne è stato fatto uno solo, ma anche in questo caso l’interesse è notevole. E’ stato inoltre autorizzato il progetto di pittura per il corridoio di collegamento alla zona colloqui: sarà realizzato da una nuova volontaria (Enrica) che è già venuta a vedere il grande (ma splendido e importante) compito che l’aspetta.
  • Progetti in fieri: Sono sempre fermi i già autorizzati incontri di scultura, momentaneamente sospesi per motivi di salute della nuova volontaria responsabile (Elisa) a cui auguriamo che tutto ritorni presto a posto. Molto confusa, invece, e con nebbiose possibilità di realizzo, la situazione del progetto di panificazione “Pane dentro”. 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s