“HAI ABITATO CON LORO…”

Oggi, con una Messa celebrata da don Alessandro nella cappella della Casa Circondariale, la comunità del carcere ha salutato suor Claretta che nei prossimi giorni lascerà il servizio per rientrare a Mortara, presso la casa madre della sua Congregazione.

Inutile dire la commozione e l’applauso prolungato dei (pochi, forse per motivi di sicurezza?) detenuti presenti.

Nel salutarla, don Adamo, amatissimo Cappellano del carcere, le ha detto: “Hai abitato con loro…”. Ecco, è questo il modo per dimostrare davvero disponibilità totale: stare con loro come se si abitasse con loro.

I volontari presenti (tanti) e il personale del carcere hanno presentato i loro regali a suor Claretta. Ma un grande regalo, bellissimo, lo ha fatto un detenuto che le ha gridato, dal posto in cui era: “Il nostro regalo è che ti terremo sempre nel cuore”.

Grazie, suor Claretta.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s