IL “PATTO DI RESPONSABILITÀ” NON RISCHIA DI DIVENTARE UNA BUFALA PER I DETENUTI?

Ho ricevuto una lettera da un detenuto. Pone un problema cruciale:

Non riesco a rassegnarmi al fatto che io, consapevole dei miei errori, stia pagando e ce la stia mettendo tutta per riscattarmi, mentre dall’altra parte trovo persone che se ne infischiano bellamente delle regole e si comportano in modo non meno disonesto di quanto io ho fatto in passato”.

Una circolare del 25 luglio 2013 (prot. n. 22003) del Provveditorato Regionale dell’Emilia Romagna (che ha un oggetto di grande rilevanza: “Umanizzazione della pena”) prevede che sia fatto sottoscrivere ai detenuti un “patto di responsabilità” che deve essere “reso edotto nei suoi contenuti in modo da rendere consapevole la pattuizione e la sua caratteristica non tanto di strumento di governo quanto di relazione e di reciproco impegno”. Io l’intendo così: coloro che firmano il patto (il detenuto da una parte e chi rappresenta l’Amministrazione Penitenziaria dall’altra) devono essere consapevoli di quel che firmano e l’impegno deve essere reciproco. Un patto impegna entrambi i contraenti, non solo uno dei due.

E allora che succede se uno dei due contraenti non rispetta il patto? Se è il detenuto colui che non rispetta il patto, la risposta alla domanda la conosco (come minimo sta in galera 45 giorni in più). Se è l’Amministrazione Penitenziaria, invece, a non rispettare il patto? Questa risposta non ce l’ho.

Ma qualche volta accade che l’Amministrazione Penitenziaria non rispetti le regole? Certo. Se così non fosse che bisogno ci sarebbe di istituire la figura del Garante dei diritti dei detenuti?

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s